Il corredino del bebè: tessuti naturali e zero chimica

9 aprile 2013

Liscio come il sederino di un bebè

9 aprile 2013

Nanna sicura: occhio alla temperatura e alla biancheria da letto

9 aprile 2013
body bio
3b358-img_5657
sacco nanna
Nanna sicura: occhio alla temperatura e alla biancheria da letto

Foto Ikea

Ancora a proposito di corredino (e visto che andiamo incontro all’estate): l’abbigliamento notturno temperatura della stanza, che non deve in ogni caso superare i 18-20gradi. Molti studi, infatti, hanno dimostrato che un ambiente fresco riduce sensibilmente il rischio di Sids, la cosiddetta sindrome della morte in culla, terrore di tutte i neogenitori.

dei più piccini dovrebbe tener conto anche della

Sempre per garantire la sicurezza dei bimbi durante il sonno, dal Nord Europa arriva il sacco nanna: una soluzione per il riposo di neonati e bambini che consiste in una sorta di “sacco a pelo” sostitutivo di lenzuola e coperte. Oltre a scongiurare il rischio di soffocamento accidentale, pare che aiuti il bimbo a sentirsi più sicuro e a dormire più sereno.

Ne esistono diversi tipi, più e meno pesanti, in tessuti differenti (incluso il cotone organico), di taglie diversificate e per tutte le tasche. Occhio alla misura, però: una taglia troppo grande può compromettere la sicurezza del pupo, che rischierebbe di “affondare” nell’apertura superiore e rimanere impigliato…

Io non l’ho ancora provato, ma intendo sperimentarlo a breve. Stay tuned.

Lascia un commento!