Esprimi un desiderio

4 maggio 2015
1430745988690

Quando ero piccola c’erano i regali da scartare. Quel misto di sorpresa e aspettativa che mi faceva pizzicare la bocca dello stomaco già nell’ultima settimana di aprile. Crescendo un poco, si è aggiunto il piacere di sapermi amata, di sentirmi speciale almeno per 24 ore, soprattutto per quel compagno di classe cui pensavo più forte che agli altri. Con la tarda adolescenza è arrivata l’ansia …

Continua a leggere

Solo un momento

30 aprile 2015
1430397642171

Capita. Quando piove anche se è primavera, dopo che per mesi ha piovuto perché in fondo era autunno e poi inverno, solo che tu non ce la fai più a sguazzare nel grigio. Quando il tuo compleanno è vicino, a ricordarti che la giovinezza è giunta ai tempi supplementari, e che forse non sei dove speravi di essere all’età che hai raggiunto così in fretta …

Continua a leggere

15 cose di cui mi dovrei vergognare (più una)

29 aprile 2015
1430310449761

Adoro sfogliare i cataloghi di vendite per corrispondenza (gli eredi del Postalmarket, diciamo), anche se le modelle hanno acconciature anni 80 e i capi in vendita sembrano usciti dal palinsensto Mediaset del 1992. Sono assolutamente incapace di guidare un’auto in retromarcia. Non so pattinare. E nemmeno giocare a bowling o a biliardo. Una volta, durante una vacanza in Sardegna, sono scappata in lacrime da un …

Continua a leggere

Elogio dell’antipatia

27 aprile 2015
tutti i grandi sono stati bambini una volta

La cosa più intelligente che abbia letto di recente sui bambini l’ha scritta (e non ne sono affatto stupita) Enrica Tesio di Ti Asmo. Nel suo libro, uno dei personaggi si sente fare la fatidica domanda: “Ti piacciono i bambini?”, e risponde, con una saggezza straordinaria, che chiedere una cosa del genere non ha troppo senso, perché è come domandare a qualcuno se ama le persone. Alcuni …

Continua a leggere

Dieci cose che dimostrano che tuo figlio ha davvero due anni

23 aprile 2015
1429782325953

Tra tutti gli oggetti su una mensola, a lui interessano solo quelli fragili/taglienti/costosi oppure contenenti una miriade di piccole cose fragili/taglienti/costose. Il Discobolo di Mirone e il David di Michelangelo sono i suoi principali modelli ispiratori. La direzione in cui ha voglia di camminare non è mai quella in cui devi andare tu. Non uscirebbe mai dalla vasca, dalla piscina o dal mare. Pozzanghere, acquitrini …

Continua a leggere

Autosvezzamento, tra dubbi e certezze

21 aprile 2015
alimentazione complementare

In rete se ne parla soprattutto come autosvezzamento. La dicitura più corretta sarebbe però alimentazione complementare a richiesta. In estrema sintesi, prevede che il bambino (che abbia almeno 6 mesi e sia in grado di stare seduto bene da solo) non venga nutrito con pappe preparate ad hoc, ma abbia libero accesso alla mensa di tutta la famiglia e, seguendo la sua naturale curiosità per …

Continua a leggere

Entropia

20 aprile 2015
entropia

Potrei dire che lo faccio perché il decluttering è una pratica sostenibile ed ecologica, promuove il riciclo e favorisce il consumo consapevole. Potrei parlare dell’aria di primavera e del suo richiamo irresistibile alla pulizia e alla novità. Mi basterebbe sottolineare che adesso siamo in quattro (più il felino), per cui lo spazio disponibile va amministrato nel migliore dei modi. Ma la verità è che ho sempre …

Continua a leggere

Perché leggo ai miei figli (la riscossa del topolino)

16 aprile 2015
Topo tip

Se il Genio della lampada mi consentisse di esprimere tre desideri per i miei figli, credo che chiederei per loro salute, passione e l’amore per i libri. E non c’entrano nulla la cultura e la conoscenza, né la voglia di una madre un po’ radical-chic di sapere i suoi figli sempre “in buona compagnia”. Non è questo. È che al mondo non c’è niente come …

Continua a leggere