gatti

Il nostro amore non basta: per la salute ci vuole il veterinario

1 giugno 2017
perché amo il mio gatto

Sono nostri, ma non vuol dire che ci appartengano. Li amiamo perdutamente, ma questo non significa che noi possediamo sempre tutti gli strumenti – di conoscenza, di obiettività, di esperienza – per sapere cosa è giusto fare per loro. Vale per i figli, ma anche per gli animali che abbiamo scelto come compagni per la vita. Vale per tante cose, ma soprattutto per la loro …

Continua a leggere

Perché amo il mio gatto

24 febbraio 2017
perché amo il mio gatto

Amo il mio gatto perché nel suo affetto non c’è traccia di condiscendenza, di sudditanza, di sottomissione. La sua presenza, la tenerezza, le sue fusa sono un dono mai scontato. Una decisione libera. A volte una vera e propria concessione. Lo amo perché mi dà continuamente l’impressione che non sia stata io a scegliere lui, ma il viceversa. E che potrebbe cambiare idea in ogni momento. …

Continua a leggere

Flavia, Davide e gli animali

1 aprile 2016
bambini e animali

Mia figlia Flavia ha una passione incontenibile per gli animali, da quando era piccolissima. Minuscoli e giganteschi, quadrupedi e bipedi, volanti o striscianti non importa. Le piacciono tutti, li ama, la entusiasmano. Non si scompone se un cucciolo si fa travolgere un po’ troppo dall’esuberanza (“Mamma, cane morso. Un altro!”, ha risposto qualche giorno fa, col sorriso, a un morsicino affettuoso del cagnolino di sua zia), tra le scimmie della Repubblica …

Continua a leggere

Dove c’è un gatto, c’è casa

20 ottobre 2015
1445342513157

Esiste un detto inglese, secondo il quale un gatto è in grado di trasformare una house in una home (non è facile da rendere in italiano, forse potremmo tradurlo con “Un gatto trasforma un’abitazione in una casa“). Il significato mi è sempre stato chiaro, specie da quando, quasi quattro anni fa, Artù è venuto a vivere con noi, col suo carico di fusa e zanne …

Continua a leggere

Amo il mio gatto. E gli ho rovinato la vita

6 maggio 2015
gatto in casa

Per prima cosa l’ho strappato a sua madre, l’ho portato via dalle sue sorelle gemelle. L’ho chiuso in una gabbia e caricato su un’auto per trasferirlo a casa mia. Durante il tragitto se l’è fatta addosso per la paura. Gli ho dato una medicina che mandasse via i parassiti, poi gli ho insegnato a fare i suoi bisogni in una scatola di plastica. Quando è …

Continua a leggere

Cose che invidio al mio gatto

12 marzo 2015
invidia gatto

Scegliere dove dormire (tra almeno 7 alternative allettanti) Io mi limito a svenire nel primo lato disponibile del lettone a tre piazze. Ora so perché si dice “cadere addormentati”. Andare in bagno da solo Chiudendosi per giunta la porta alle spalle, visto che usa una cassettina chiusa. Il diritto alla strafottenza Che poi è l’articolo primo della Costituzione felina: la facoltà di fregarsene di tutto …

Continua a leggere

Prima e dopo

17 febbraio 2015
figli gatti

Prima di avere figli: I bambini capiscono tutto, basta spiegare le cose con calma e loro si rendono conto di ogni cosa. Dopo:  Davide, vedi, mamma ti sta preparando la merenda. Il tempo di spalmare un po’ di marmellata e potrai mang…… UAAAAAHHHHHH!! ME!MEEEEE!MEMEMEMEME! Sì, amore mio lo so che hai fame, ma ho bisogno di un minut…… AAAAHHHHHHHH! MEEEEEEEEEEE! Davide, ti sei divertito in …

Continua a leggere

10 cose che vorrei dire al mio gatto

14 ottobre 2014
10 cose dire gatto

So bene che mi ami, non c’è bisogno che tu mi morda il naso di continuo per ricordarmelo. Ti sono davvero grata per l’esclusivo privilegio che mi concedi ogni giorno, ma davvero non mi offenderei se qualche volta visitassi la lettiera quando io non sono nel bagno. L’aspirapolvere non è uno dei quattro Cavalieri dell’Apocalisse. Non c’è proprio niente di interessante nel guardare un’umana seduta …

Continua a leggere