figlia

Una figlia di due anni

23 giugno 2017
figlia di due anni

Una figlia di due anni protesta per quasi tutto. La mia, più o meno come suo fratello prima di lei, ha da ridire ogni giorno su: lavarsi; vestirsi; fare la pipì; il colore dei biscotti inzuppati nel latte; andare a scuola a piedi o in auto; la musica da ascoltare in auto; la velocità dell’auto; la velocità del passeggino; il tragitto da fare a piedi; …

Continua a leggere

Gli uomini spiegati a mia figlia

20 giugno 2017
sesso-dopo-figlio

Ogni uomo, si sa, è un universo. Vale quando hanno sei mesi, evidentemente deve essere così anche quando crescono e maturano. Ma su certi comportamenti un po’ stereotipati vale forse la pena riderci un po’ su. Solo, è chiaro, per sdrammatizzare le nostre, di manie. L’uomo ‘ndo cojo cojo Selettivo quanto un roditore di fronte a una distesa di semi assortiti, lui, semplicemente, ci prova …

Continua a leggere

Siate sempre chi volete essere, dipende solo da voi

18 novembre 2016
barbie-avventure-stellari

Quando ero piccola volevo fare l’archeologa. Ma non un’archeologa qualsiasi, ovviamente. Indiana Jones era il mio solo riferimento: uno che vive la sua vita come se fosse una straordinaria e ininterrotta avventura, traboccante di viaggi, imprevisti e grandi imprese. Mettevo in scena i miei sogni con le Barbie, inventando per loro misteri da risolvere e trappole mortali da evitare. Fantasticavo di luoghi esotici e personaggi …

Continua a leggere

Speriamo che sia femmina

5 marzo 2015
neonata

Speriamo che sia femmina. È stata – ormai posso confessarlo senza pudore – la seconda cosa che ho pensato di fronte al mio test di gravidanza positivo, circa un anno fa (la prima, banalmente ma anche no, era stata “fa’ che tutto vada bene anche questa volta“). Speriamo che sia femmina. Un desiderio irrazionale e inconfessabile, che mi sembrava un torto verso quel figlio che …

Continua a leggere

10 ragioni per cui sono felice di avere una figlia

24 febbraio 2014
femmina

1. Sarebbe bello superare insieme il complesso di Elettra E provare a non essere né “rivali”, né “amiche”. Soltanto madre e figlia. 2. Qualcuno dovrà pur insegnarmi a darmi lo smalto come si deve, prima o poi (Ammesso che la smetta di mangiarmi le unghie come una dodicenne) 3. Non sarò più la sola ad intasare gli scarichi con i capelli  A meno, naturalmente, di …

Continua a leggere