figli

Otto cose che mettono a dura prova una mamma

22 febbraio 2017
ti faccio spazio

E anche un papà, perché almeno in queste cose vige l’assoluta parità di genere. Gli scaffali dei dolci alle casse dei supermercati Ché tu ti illudi di essere salva. Ti senti pure una strafiga, perché sei riuscita a fare la spesa con uno o più marmocchi al seguito, senza fare danni nel reparto scatolame né scatenare intifade nella corsia dei surgelati. Ti avvii baldanzosa alla …

Continua a leggere

Quello che mi manca della vita senza figli

15 febbraio 2017
vita senza figli

I miei bambini sono stati voluti e programmati. Non sono stati una distrazione, non sono il frutto di un incidente di percorso. E io sono quel tipo di persona che, se non avesse avuto figli, sarebbe invecchiata con un rimpianto sordo e incurabile in fondo al cuore. Ma questo non vuol dire che io non pensi mai a com’era la mia vita prima della loro nascita. …

Continua a leggere

Cara neomamma, tuo figlio crescerà alla velocità della luce

23 gennaio 2017
neomamma

Hai appena avuto un bambino, e ti sembra che la vita che avevi prima sia finita per sempre. Il tuo tempo, cara neomamma, pare essersi fermato da quando hai dato alla luce tuo figlio. Le giornate sono tutte uguali, i pomeriggi durano sempre un’eternità. Le notti somigliano faticosamente alle ore del giorno: la stessa identica sequenza di eventi, notte dopo notte. “Essere madre”, nella tua …

Continua a leggere

I capricci esistono?

11 gennaio 2017
bimba arrabbiata

C’è chi li chiama capricci, alla vecchia maniera. Chi sostiene che non esistono, e che si dovrebbe più propriamente parlare di “manifestazione di un bisogno”. Chi consiglia di ignorarli e chi li asseconda sempre. Per stanchezza, per cuore tenero, o perché è davvero convinto che fare il contrario possa nuocere ai bambini. Fatto sta che il tema dei capricci è uno degli argomenti su cui …

Continua a leggere

10 cose che dimostrano che mi sto trasformando in mia nonna

9 gennaio 2017
essence green aloe

1. Tengo sempre in borsa un piccolo astuccio pieno di gelatine alla frutta, lecca lecca e cioccolatini. Mia nonna, naturalmente, ci teneva le Rossana, ma io non riesco mai a trovarle in giro. E, soprattutto, ai miei figli degeneri le Rossana non piacciono. 2. Ogni mattina, quando saluto Davide e Flavia che escono per andare all’asilo col papà, raccomando loro di “fare i bravi”. Ma aggiungo …

Continua a leggere

Cosa resterà?

29 dicembre 2016
cosa-restera

A volte, quando guardo i genitori di figli più grandi dei miei, o addirittura adulti, quando faccio caso a quanto le loro esistenze sembrino, sul piano pratico, così diverse da quella che conduco io da quattro intensi e lunghissimi anni, mi capita di farmi questa domanda. Cosa resterà, di questi anni passati a crescere dei bambini? Quanto incideranno, alla fine, nell’economia complessiva della mia esistenza? Cambieranno qualcosa …

Continua a leggere

La differenza è dentro la testa

19 dicembre 2016
sassolini

Ieri era domenica, l’ultima prima di questo Natale che mi immalinconisce esattamente come gli altri, anche se mi sforzo di reagire per amore dei miei figli. Una domenica di sole e di cielo cobalto, arrivata come un regalo inaspettato dopo un’intera settimana di influenza e reclusione forzata. Siamo andati al mare. Il mare vicino casa, un mare celebre e di lusso, che richiama gente danarosa …

Continua a leggere

Cosa fa ogni giorno un genitore di un figlio piccolo?

23 novembre 2016
cosa-fa-un-genitore

Prima di avere dei figli non riuscivo davvero a figurarmelo. Ne avevo un’idea più o meno vaga, avevo visto nascere e crescere diversi nipoti, e ricordavo naturalmente la mia infanzia. Ma adesso che ci sono dentro, so che non avevo una reale consapevolezza di quello che mi aspettava. E non parlo delle implicazioni emotive e sentimentali, del “tu non puoi capire” detto talvolta con malcelata …

Continua a leggere