corredino

Confessioni di una mamma svampita

19 maggio 2017
stikets etichette personalizzate

Nel corso della mia vita ho fatto sempre fatica a dimenticare certe cose: un amico, un viaggio, un’emozione. Tendo a perdonare i torti, in qualche modo, ma purtroppo, spesso, non riesco a dimenticarli. Sono anche un po’ maniaca del controllo, come se non bastasse: cerco di compensare il caos che regna dentro di me tenendo il più possibile ordinata la mia vita “di fuori”. Le …

Continua a leggere

Cinque ottime scuse per smettere di stirare

9 febbraio 2014
come smettere di stirare

Quella di smettere di stirare non è stata una decisione vera e propria. Semplicemente, è successo che la cesta dei panni freschi di bucato rimanesse intonsa per giorni – causa mancanza di tempo, di voglia e di energia – fino a che uno dei tre bipedi della casa non si trovasse ad aver bisogno proprio di uno quegli indumenti non ancora stirati. E allora, che …

Continua a leggere

Percarbonato, la risposta naturale contro le macchie

10 dicembre 2013

Quando Elio ha scritto la sua indimenticabile Silos, ne sono sicura, pensava a un neonato. Non aveva idea di cosa fosse il percarbonato, ma è, per forza, a un adorabile cucciolo d’uomo che stava pensando. La quantità di secrezioni, escrezioni e deiezioni prodotte quotidianamente da un bambino piccolo è incredibile: sostanze di ogni colore, odore e consistenza – ma tutte parimenti immonde – fuoriescono di …

Continua a leggere

Ammorbidente? Meglio l’acido citrico, per i bambini e per l’ambiente

16 settembre 2013

La pelle dei bambini è morbida e liscia. Si arrossa, si irrita, si “sgualcisce” anche solo a guardarla troppo. Comprendo bene, quindi, da dove arrivi la tentazione di avvolgere i neonati nel più soffice dei tessuti, e dunque la tendenza a usare – o abusare – ogni sorta di ammorbidenti per il bucato. Ma se il marketing dei vari morbidello-sofficissimo-profumoso ci promette fibre talmente soffici da …

Continua a leggere

Nanna sicura: occhio alla temperatura e alla biancheria da letto

9 aprile 2013
sacco nanna

Ancora a proposito di corredino (e visto che andiamo incontro all’estate): l’abbigliamento notturno temperatura della stanza, che non deve in ogni caso superare i 18-20gradi. Molti studi, infatti, hanno dimostrato che un ambiente fresco riduce sensibilmente il rischio di Sids, la cosiddetta sindrome della morte in culla, terrore di tutte i neogenitori. dei più piccini dovrebbe tener conto anche della Sempre per garantire la sicurezza dei …

Continua a leggere

Il corredino del bebè: tessuti naturali e zero chimica

25 marzo 2013
body bio

Tratto dalla mia rubrica “Diario di ECOmamma” su La Nuova Ecologia (numero di marzo 2013) Fonte: Mamma.pourfemme.it «I neonati hanno sempre freddo, quindi vanno coperti molto di più rispetto agli adulti». «I bambini sudano facilmente, meglio vestirli poco». «Attenzione ai colpi di vento e alle allergie!». Quando c’è un bimbo in arrivo, tutti si sentono in dovere di elargire consigli non richiesti e spesso le …

Continua a leggere