cesareo

Parto vaginale non vuol dire naturale. E comunque chi se ne frega

21 dicembre 2016
neonato

Il parto è quella cosa dolorosa eppure bellissima che trasforma una donna in una madre. E che molto spesso si rivela l’inizio di una competizione disperata e senza senso in cui un sacco di mamme si trovano improvvisamente invischiate, destinata a coinvolgerle loro malgrado per tutta la loro lunga vita di genitrici. Sì, perché frequentando il popolo delle madri del web, sembrerebbe che il parto …

Continua a leggere

Accettare il cesareo: come ci sono riuscita

4 luglio 2016
come accettare parto cesareo

Avere un parto cesareo, al termine della mia prima gravidanza, non è stato facile. Non tanto fisicamente (anche se la puntura spinale mi ha causato una orribile cefalea che mi ha parzialmente rovinato la prima settimana di vita di mio figlio), quanto per le conseguenze psicologiche ed emotive di quel taglio orizzontale. Anzi, per essere più precisa, del mancato parto vaginale, soprattutto dopo aver travagliato per una …

Continua a leggere

Vbac o secondo cesareo? La mia (non) scelta

2 ottobre 2014

Qualcuna me lo ha chiesto espressamente non appena ho scritto di essere incinta, e temo che il contenuto di questo post rappresenterà per loro una mezza delusione. No, non farò un vbac (vaginal birth after cesarean, parto vaginale dopo un cesareo) e sì, mi sottoporrò a un secondo cesareo, questa volta programmato, a differenza del primo. Una scelta che, a onor del vero, non ho …

Continua a leggere

Quel taglio sopra il pube

25 novembre 2013
davide cesareo

  Il parto di mio figlio non è andato esattamente come speravo che andasse. Niente di grave, per carità. Medici all’altezza della situazione, tutto nella norma e nessuna emergenza. Ma io, sarà che con la natura ci vado a nozze, speravo davvero di avere un parto naturale. Vaginale, per dirla con un termine più esplicito, ma che mi ha sempre fatto impressione (perché il fatto …

Continua a leggere

Prepararsi al parto: consigli utili per evitare il panico

18 marzo 2013
7a2d4-img_4833

Tratto dalla mia rubrica “Diario di ECOmamma” su La Nuova Ecologia (numero di febbraio 2013) Partorirai con dolore. Ovvero come tre semplici parole possano condizionare una donna al punto da indurla a pensare con orrore a quello che in realtà è un evento fisiologico, per quanto impegnativo e – ammettiamolo subito senza ipocrisia – di norma doloroso. Dopo il test di gravidanza, le ho ripetute …

Continua a leggere

Gravidanza: idee e spunti per nove mesi al naturale

14 marzo 2013
69db4-davide

Tratto dalla mia rubrica “Diario di ECOmamma” su La Nuova Ecologia (numero di gennaio 2013) Ci sono poche situazioni, nella vita, in cui ci si sente davvero davanti a un cambiamento di portata colossale e decidere come si intenda affrontarlo diviene un’assoluta priorità. Trovarsi tra le mani un test di gravidanza positivo, che la cicogna fosse o meno prevista, è sicuramente una di queste. La …

Continua a leggere