Perché chiedo scusa al mio primo figlio

1 marzo 2017

Allattamento al seno: tre cose che nessuno dice mai

1 marzo 2017

Si intitola Una mamma green. Ed è il mio primo libro

1 marzo 2017
primo figlio
latte materno
una mamma green copertina

Non so dirvi l’emozione. Non so dirvi l’orgoglio e anche la paura. Non so dirvi l’altalena incessante tra la soddisfazione e l’ansia, tra la voglia, una volta tanto, di battermi una mano su una spalla e quella di schernirmi come sempre. Non so spiegarvi, credetemi, quello che sento davvero. Tutto quello che sono in grado di fare è comunicarvi con gioia, e con addosso il mio sorriso più idiota, che l’8 marzo uscirà in libreria il mio primo libro, Una mamma green. Crescere un figlio senza inquinare come una petroliera.

Il mio primo libro, che non poteva che essere ispirato a questo blog, che ho cresciuto come un figlio negli ultimi 4 anni. Che, proprio come un figlio, mi ha fatto piangere e mi ha fatto arrabbiare. Emozionare e ridere a perdifiato. Un libro ispirato al blog, ma non tratto pedissequamente dal blog. Organizzato come un racconto in prima persona, a cuore aperto, e arricchito da molti contenuti inediti e inserti puramente narrativi. Il libro, penso di poter dire con grande onestà, che avrei voluto poter leggere quando sono diventata mamma.

Una mamma green è un testo profondamente autobiografico. Preferisco definirlo un diario di bordo, più che un “manuale” o una guida (saprete, se mi leggete da poco o da tanto, che non mi sento per niente autorizzata a fare da guida neanche a me stessa). Fa della sincerità il suo tratto distintivo e, mi auguro, il suo punto di forza. Senza censure, senza finzioni, senza iperboli strumentali o dogmatismi di sorta. Un libro che racconta compromessi e cadute, scoperte, successi e tentativi di una madre che pretende da se stessa soltanto una cosa: dare ai propri figli un messaggio di semplicità e rispetto per il mondo e l’umanità. Cercando, passo dopo passo, una strada che sia davvero personale e unica. La propria strada nell’universo agrodolce e complicato della maternità.

una mamma green quarta

Un libro che ha superato momenti di scoramento e di stanchezza, grazie ad altrettanti slanci di energia e motivazione. Un libro che ho pensato per i lettori del blog – come una specie di compendio e di completamento – e per chi non mi ha mai letto prima, ma è interessato a una visione della genitorialità che sia vicina alla natura e sostenibile in senso molto lato. Libera da fanatismi e integralismi di alcun tipo. Un libro che è anche e soprattutto una storia. La mia storia e quella dei miei figli.

Potrete trovarlo in libreria e online dal prossimo 8 marzo, e sarà disponibile anche in ebook. Chi volesse, può scaricarne un estratto dal sito della casa editrice, oppure prenotarlo fin da subito su Amazon.

Potrete raccontarlo e commentarlo sui social, se vi va, usando l’hashtag #unamammagreen. Io spero con tutto il cuore che possa piacervi, perché è anche a voi che appartiene. Anche e soprattutto a voi che deve la sua esistenza.

Grazie di cuore a tutti, e in bocca al lupo a me.

 

28 comments

  1. La notizia che attendevo! 🙂 Sono emozionata anch’io per questo risultato/inizio a cui hai dedicato tanto impegno! Sono ansiosa di farmi “solleticare” le corde del cuore con le tue parole. Complimenti Silvana, non vedo l’ora di sfogliarlo!

  2. Complimenti, che traguardo! Ottimo editore! Sei in gamba! Sono certa che avrà successo il tuo libro perchè hai veramente qualcosa da dire agli altri!

Lascia un commento!