Vi auguro di fallire

26 maggio 2017

7 cose che pensavo prima di avere figli

26 maggio 2017

Dispensatori seriali di bellezza

26 maggio 2017
fallire
barbie-avventure-stellari
arte per bambini

La bellezza salverà il mondo. Lo salverà dall’odio e dalla paura. Dalla sfiducia e dalla solitudine. Lo salverà dall’incomunicabilità e dall’ignoranza. Sarà la bellezza a salvare l’umanità. La bellezza vera. Quella che risiede in fondo agli occhi dei nostri figli, quella che il loro sguardo scorge dappertutto, anche dove noi vediamo solo imperfezione e difetti. La bellezza che gli uomini custodiscono nel proprio cuore e quella che creano con le proprie mani, da sempre, a ogni angolo del mondo.

Se vogliamo cambiare il mondo, allora, circondiamo i nostri figli di bellezza. La bellezza delle piccole cose e di quelle grandi. Quella degli attimi evanescenti e dell’eternità. Circondiamoli di bellezza, e insegniamo loro a scovarla in seno alla propria fantasia, a generarla con le loro rapide e piccolissime mani. Impastando, edificando, tratteggiando. Macchiandosi di colore e impolverandosi di gesso. Alleviamo una generazione di dispensatori seriali di bellezza, seminatori di meraviglia, produttori compulsivi di magia. Convinciamoli che l’universo può diventare un posto migliore, dopo il loro passaggio.

creallenamente

Facciamo in modo che la sappiano riconoscere, la vera bellezza. Oltre gli stereotipi e dietro le maschere. Al di là delle mode e dell’omologazione. Che si innamorino del fascino senza tempo dell’arte e della poesia. Che ambiscano essi stessi ad essere sfiorati da quella forma di eternità. Coltiviamo la loro fame di bellezza. E, soprattutto, legittimiamo la loro personalissima idea di bellezza. Originale ed esclusiva. Pasciamo ogni giorno il ventre fecondo della loro immaginazione, concimiamo il campo rigoglioso della loro creatività.

Perché la bellezza salverà il mondo, senza dubbio. La bellezza che i nostri figli vorranno ricercare in chi è diverso da loro, in chi traccia una strada mai battuta prima. In chi sovverte i canoni stereotipati della perfezione e della desiderabilità. Nella natura ancora così generosa, al di là dei nostri abusi e la nostra avidità. Nell’intelletto umano che arde di passione e brulica di vita.

La bellezza che, nonostante tutto, sopravvive nell’anima delle persone. Perché è questo, in ultima analisi, che davvero ci fa uomini.

arte per ragazzi

Post in collaborazione con Creallenamente, un progetto che si propone di stimolare creatività, fantasia e capacità logiche nei bambini a partire dall’arte, attraverso la bellissima collana di volumi “Arte per Crescere”, curata dai pedagogisti Marco Dallari e Paola Ciarcià. Dieci volumi, dedicati ad altrettanti celeberrimi artisti (Giotto, Leonardo Da Vinci, Piero della Francesca, Caravaggio, Vincent Van Gogh, Giacomo Balla, Piet Mondrian, Marcel Duchamp, Paul Klee e Max Ernest), pensati appositamente per bambini e ragazzi, per introdurli nel magico mondo del bello e dell’arte con leggerezza e colore. Un’esigenza particolarmente pressante, in un contesto in cui diventa sempre più precoce e sempre più quotidiana l’esperienza dei dispositivi digitali, del web e dei social (secondo alcune ricerche della Società Italiana Pediatri e di Save the Children, l’accesso alla rete e al digitale avviene in età sempre più verde). Che non sono certo da censurare, ma andrebbero usati con consapevolezza e parsimonia, per scongiurare fenomeni di dipendenza, danni alla memoria e difficoltà di concentrazione e apprendimento. Il progetto Creallenamente parte proprio dall’idea di restituire ai piccoli l’attitudine naturale all’apprendimento e la libertà di espressione, di utilizzare l’arte per riabituare i bambini a usare le mani, sviluppare l’intelligenza pratica e il senso estetico. Colorare con Van Gogh, giocare con luci ed ombre con Caravaggio, progettare con Mondrian e ripensare gli oggetti quotidiani con Duchamp. Aprire il cuore alla vera bellezza, per sempre.

arte per crescere

Lascia un commento!